rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calcio

Unitas Sciacca, Bonfatto si presenta: “Voglio gente motivata, mi ispiro a De Zerbi”

L’ex allenatore del Canicattì ha dichiarato di aver scelto la società neroverde perché convinto dalla bontà del progetto sportivo

Questa mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Lillo Bonfatto, il tecnico di 39 anni di Canicattì che guiderà l'Unitas Sciacca nel prossimo campionato di Eccellenza.

Bonfatto si è presentato ai tifosi ed ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.
Ha precisato di avere scelto Sciacca perchè lo ha fortemente convinto il progetto sportivo presentato dal presidente, Pasquale Bentivegna. Ma anche perchè si tratta di una piazza competente che vuole emergere e che guarda con attenzione al settore giovanile, quello che negli ultimi due anni con le squadre Allievi e Juniores è stato il migliore in provincia di Agrigento. 
Ad accompagnare Bonfatto c'era il suo amico e “consigliere” Diego Ficarra, ex calciatore di serie B con il Licata e di C con Potenza, Vicenza e Taranto. 
"Siamo pronti a costruire una squadra di calciatori di qualità – ha dichiarato - che non devono necessariamente essere esperti, ma che vogliono migliorarsi e con tanti, tantissimi stimoli. Io gioco con il 4-3-3 - ha puntualizzato Bonfatto a proposito del suo credo tattico - ma non è mai una questione di numeri, i calciatori devono sapere giocare anche senza palla e coprire gli spazi in ogni momento della partita. Mi piace molto come gioca Roberto De Zerbi, le mie squadre devono aggredire e divertire".

Il neo tecnico neroverde è già al lavoro con il direttore sportivo Andrea Tummiolo per programmare la prossima stagione in Eccellenza. Al momento non ci sono nomi specifici ma i profili monitorati e seguiti sono diversi. In società, comunque, c'è fretta nell'allestire la rosa del prossimo anno, per essere pronti già a fine luglio: “Stiamo vagliando con attenzione numerosi profili – ha concluso Bonfatto – ma ci sarà posto anche per alcuni calciatori che nell'ultima stagione si sono espressi su ottimi livelli”.
In casa neroverde né il tecnico né la società hanno fissato un obiettivo: c'è un accordo di programma della durata di due anni e con la finestra di mercato di dicembre si faranno le prime valutazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unitas Sciacca, Bonfatto si presenta: “Voglio gente motivata, mi ispiro a De Zerbi”

AgrigentoNotizie è in caricamento