rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Lo stadio Gurrera torna agibile: disponibili solo 1300 posti a sedere per le norme anti-Covid

L’impianto saccense ha ottenuto il parere favorevole della commissione tecnica: potrà ospitare eventi calcistici ed altre manifestazioni. Ridotta del 50 per cento, per garantire il distanziamento, l’originaria capienza di 2622 spettatori

Torna a funzionare, a Sciacca, lo stadio comunale "Gurrera" dopo il parere favorevole della Commissione di vigilianza e di pubblico spettacolo che si è appositamente riunita nei locali dell'impianto.

A darne notizia sono stati il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al patrimonio Roberto Lo Cicero.
La Commissione, visonata la documentazione prodotta ed effettuato il sopralluogo, ha concesso l'agibilità rilascio per eventi calcistici e altre manifestazioni con esclusione delle aree già interdette al pubblico.
Ha stabilito anche l'attuale capienza dei vari settori: 702 posti per gli ospiti, 1.431 posti per il pubblico locale e 489 posti in altri settori per una capienza totale di 2.622 spettatori che viene ridotta a 1.311 (quindi del 50 per cento) nel rispetto delle normative anti-Covid attualmente in vigore che impongono il distanziamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo stadio Gurrera torna agibile: disponibili solo 1300 posti a sedere per le norme anti-Covid

AgrigentoNotizie è in caricamento