rotate-mobile
Calcio

Sciacca, sconfitta per 1-0 in Coppa Italia contro la Mazarese: al Nino Vaccara decisiva una punizione di Sekkoum

Ko esterno per l'Unitas nel match di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza

Lo Sciacca perde l'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza contro la Mazarese 2, 1-0 il finale. Al Nino Vaccara di Mazara del Vallo è una bellissima punizione di Sekkoum, al 56', a regalare la vittoria ai padroni di casa. 

Il primo tempo è sostanzialmente equilibrato, con i padroni di casa che provano diverse volte a portarsi in vantaggio. Pizzolato, però, si fa trovare pronto. Si va nello spogliatoio col parziale di 0-0. Nella ripresa i giallorossi entrano in campo con più fiducia e provano sin da subito ad impensierire la difesa dello Sciacca.

Al 49' Di Giuseppe, di testa, sfiora l'incrocio dei pali; due minuti più tardi è Furnari a parare una conclusione di Mangiaracina. La gara si sblocca al 56': una vera e propria magia, su punizione, di Sekkoum porta in vantaggio i giallorossi. Quasi alla mezz'ora della ripresa ci prova Li Bassi, con un tiro ravvicinato, ma Furnari gli nega la gioia del pari. All'80' viene annullato un gol alla Mazarese: combinazione tra Testa e Di Giuseppe, con quest'ultimo che va in rete a portiere battuto. Viene sbandierato fuorigioco, tra le proteste dei padroni di casa. A cinque minuti dalla fine altra occasione per la Mazarese: è il palo ad evitare il raddoppio a Russo, che con un bel diagonale sfiora il 2-0. 

Termina così il match del Nino Vaccara, lo Sciacca proverà il 12 ottobre, nel ritorno, a ribaltare il risultato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, sconfitta per 1-0 in Coppa Italia contro la Mazarese: al Nino Vaccara decisiva una punizione di Sekkoum

AgrigentoNotizie è in caricamento