rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Il Cus rallenta la corsa dello Sciacca, Geraldi: "Non abbiamo sfruttato le occasioni ma resta un buon punto"

Al Gurrera i neroverdi vengono fermati dalla squadra universitaria palermitana: al vantaggio giallorosso di Spataro al 50' risponde Tummiolo venticinque minuti dopo. L'Unitas sale comunque a quota 17 punti a tre lunghezze dalla zona play-off

Pomeriggio agrodolce per lo Sciacca che al Gurrera pareggia per 1-1 contro il Cus Palermo, squadra sulla carta meno attrezzata che oggi però si è confermata un avversario ostico. La storia della partita si è decisa nella ripresa dopo un primo tempo giocato in proiezione offensiva dallo Sciacca. Al vantaggio giallorosso firmato da Spataro al 50' ha risposto venti minuti dopo Tummiolo di testa sugli sviluppi di un corner battuto da Rosario Licata. Per i neroverdi si tratta comunque del sesto risultato utile consecutivo e in virtù di questo pareggio l'Unitas sale a quota 17, a tre lunghezze dalla zona play-off.

Il tecnico della squadra neroverde Giuseppe Geraldi ha espresso le sue considerazioni sul match: "È stata la partita che ci aspettavamo - ha affermato nel postpartita - sapevo che loro erano una buona squadra a dispetto della classifica che hanno. Nel primo quarto d’ora siamo partiti fortissimo e potevamo fare due tre gol. Poi quando sbagli le occasioni sai che comunque finisci col poter concedere qualcosa agli avversari e così e successo all’unizio del secondo tempo quando loro hanno fatto gol, non era facile riprendere questa partita anche perché loro giustamente si sono chiusi per ripartire. Noi siamo riusciti a pareggiare: abbiamo provato con un forcing finale a vincerla e potevamo alla fine vincere come perdere perché giustamente se ti sbilanci qualcosa concedi".

L'allenatore saccense è comunque nel complesso soddisfatto: "Per me è un punto importantissimo - conclude - che si va ad unire ai cinque risultati utili precedenti che ora sono sei e che muove la classifica verso l’alto. Penso che la nostra classifica sia ottima perché siamo a sette punti dai play-out e tre dai play-off dobbiamo essere contenti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cus rallenta la corsa dello Sciacca, Geraldi: "Non abbiamo sfruttato le occasioni ma resta un buon punto"

AgrigentoNotizie è in caricamento