rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza girone A, i risultati e la classifica della ventitreesima giornata

Il Canicattì vince il derby contro la Pro Favara e continua la sua marcia verso la D: l'Akragas batte di misura il Castellammare e sale al secondo posto. Lo Sciacca distrugge il Monreale al Gurrera: il Casteltermini non ne approfitta perdendo di misura ad Enna

Si è da poco concluso il ventitreesimo turno del girone A di Eccellenza Sicilia, una giornata che ha visto l'affermazione di tre squadre agrigentine. Nel derby d'alta classifica tra Canicattì e Pro Favara a spuntarla sono i biancorossi di misura: la squadra di Lillo Bonfatto sale a quota 57 punti mentre i gialloblù si fermano dopo undici risultati utili di fila e vengono avvicinati da Enna e Mazarese, quest'ultima vittoriosa sulla Don Carlo Misilmeri. Proprio questo risultato fa buon gioco all'Akragas che vince di misura sul Castellammare e torna così al secondo posto in classifica, ad undici lunghezze di distanza dalla vetta.

Nell'altra metà della classifica lo Sciacca dice definitivamente addio alla zona pericolo strapazzando con un perentorio 5-0 al Gurrera il Monreale, rivale diretto del Casteltermini nella corsa salvezza. I granata non sono riusciti ad approfittare del passo falso della concorrente perdendo di misura contro il forte Enna. Qui sotto la panoramica completa 

Akragas-Castellammare 1-0

Canicattì-Pro Favara 1-0

Enna-Casteltermini 1-0

Nissa-Mazara 1-0

Mazarese-Don Carlo Misilmeri 3-0

Oratorio San Ciro e Giorgio-Dolce Onorio Marsala 4-1

Parmonval-Cus 3-2 (giocata ieri)

Unitas Sciacca-Monreale 5-0

La classifica

Canicattì 57; Akragas 46; Misilmeri 44; Pro Favara 41; Mazarese, Enna 40; Nissa 37; Parmonval, 34; Sciacca, Marineo 33; Castellammare 31; Mazara 28; Casteltermini, Monreale 12; Marsala 11, Cus 8.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza girone A, i risultati e la classifica della ventitreesima giornata

AgrigentoNotizie è in caricamento