rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza girone A, i risultati e la classifica della diciottesima giornata

L'Akragas pareggia a Marineo: il Canicattì vittorioso sul Monreale allunga a + 8. Balzo in avanti della Pro Favara che batte Sciacca nel derby e si avvicina alla zona play-off. Casteltermini sconfitto dal Misilmeri

Si è da poco concluso il diciottesimo turno del girone A di Eccellenza, una giornata che ha consegnato alla storia risultati pesanti soprattutto in alta classifica. Si ferma l'Akragas che a Marineo non va l'oltre 1-1 contro l'Oratorio San Ciro e Giorgio dopo una partita in cui i biancazzurri non sono riusciti a capitalizzare le grandi occasioni avute anche per meriti del portiere biancorosso Ceesay. Canicattì ne approfitta per allungare a + 8 sul Gigante: i biancorossi hanno infatti battuto il Monreale nonostante l'inferiorità numerica a partire dal 50' del secondo tempo, espugnando il Ribolla di misura.

Il derby agrigentino regala alla fine un risultato importante per la Pro Favara che al Bruccoleri batte lo Sciacca per 2-1 e fa un deciso balzo in avanti verso la zona play-off, avendo da recuperare per altro la sfida contro l'Enna. In bassa classifica il Casteltermini cede il passo di misura a Misilmeri che adesso è la candidata numero uno per insidiare Canicattì.

Castellammare-Cus Palermo 2-0

Casteltermini-Don Carlo Misilmeri 0-1

Dolce Onorio Marsala-Parmonval 0-1

Mazara-Mazarese 0-0

Monreale-Canicattì 2-3

Nissa-Enna 0-0

Oratorio San Ciro e Giorgio-Akragas 1-1

Pro Favara-Unitas Sciacca 2-1

La classifica

Canicattì 42; Misilmeri 37; Akragas 34; Castellammare 30; Nissa, Enna* 29; Marineo, Pro Favara 28; Mazarese 27; Mazara 24; Sciacca 23; Parmonval 21; Monreale, Casteltermini 12; Marsala 9; Cus 8.

*Una partita in meno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza girone A, i risultati e la classifica della diciottesima giornata

AgrigentoNotizie è in caricamento