rotate-mobile
Calcio

Eccellenza Girone A: risultati e classifica dopo la quattordicesima giornata

Pari e patta nel derby tra Akragas e Pro Favara all'Esseneto. Lo Sciacca pareggia fuori casa contro la Mazarese. Il Casteltermini ottiene una vittoria preziosa contro il Monreale

Si è da poco concluso il quattordicesimo turno del Girone A di Eccellenza, un turno segnato purtroppo dalla tragedia di Ravanusa, che ha giustamente e inevitabilmente comportato il rinvio della sfida tra Canicattì e Nissa in programma proprio lì oggi pomeriggio.

Nella partita più importante di questa giornata Akragas e Pro Favara pareggiano al termine di un derby intenso che lascia i primi in vetta alla classifica (ma con Nissa e Canicattì in scia, specie i racinari che hanno due partite in meno) e i secondi a ridosso della zona play-off. Il post Geraldi per lo Sciacca comincia con un buon pareggio in trasferta contro la Mazarese.

A gioire calcisticamente parlando è il Casteltermini che vince uno scontro diretto di vitale importanza contro il Monreale in rimonta, superando proprio i biancazzurri in classifica assieme alla Parmonval, chiamata a recuperare la sfida contro l'Enna, giunto al quinto rinvio stagionale, il terzo per Covid. Qui sotto la panoramica completa:

I risultati

Cus Palermo - Dolce Onorio Marsala 1-2 (giocata ieri)

Parmonval-Enna (rinviata per focolaio Covid degli ospiti)

Akragas-Pro Favara 1-1

Casteltermini-Monreale 2-1

Canicattì-Nissa (rinviata a causa della tragedia di Ravanusa)

Castellammare-Mazara 1-0

Don Carlo Misilmeri-Oratorio San Ciro e Giorgio 3-1

SC Mazarese-Unitas Sciacca 1-1

La classifica

Akragas 30; Misilmeri, Nissa 27; Canicattì**, Marineo 26; Pro Favara 23; Castellammare* 22; Mazarese* 21; Mazara 19; Sciacca 18; Enna***** 16; Casteltermini 11; Parmonval*10; Monreale* 8; Marsala 6; Cus 5.

* Una partita in meno

** Due partite in meno

***** Cinque partite in meno

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Girone A: risultati e classifica dopo la quattordicesima giornata

AgrigentoNotizie è in caricamento