rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Raffadali avanti in Coppa Italia contro il Nuova Città di Gela, Mercante: "Non è stato facile, ora testa al campionato"

La squadra gialloverde si è imposta sulla capolista del girone D di Promozione con un 7-2 complessivo tra andata e ritorno. Il tecnico: "Miglioriamo di partita in partita, domenica contro la Folgore sarà dura ma la stiamo preparando bene"

Continua il percorso in Coppa Italia di Promozione per il Raffadali che nel doppio turno contro il Nuova Città di Gela, capolista in solitaria del girone D, si è imposto con un punteggio complessivo di 7-2: dopo il 3-0 casalingo dell'andata i gialloverdi hanno fatto loro anche la gara di ritorno vincendo in rimonta per 4-2. La squadra gialloverde resta dunque l'unica compagine agrigentina in corsa nel torneo.

Il tecnico del Raffadali Angelo Mercante ha analizzato la storia delle due partite, mostrandosi soddisfatto: "Abbiamo affrontato una squadra che nel suo girone ha fatto sei vittorie e un pareggio - afferma il tecnico ad AgrigentoNotizie - messa bene in campo con individualità importanti. Non è stato facile soprattutto nel ritorno. La gara di andata poteva finire anche sul 4-0; nel ritorno abbiamo iniziato bene ma su un nostro errore in costruzione dal basso abbiamo preso gol e ci siamo un po’ intimoriti. Una volta rientrati nello spogliatoio abbiamo resettato tutto siamo rientrati bene, abbiamo subito il gol del 2-0 sul calcio piazzato si vedeva che eravamo sulla giusta lunghezza d’onda e l’abbiamo rimontata fino al 4-2. I ragazzi migliorano di partita in partita"

La testa adesso torna al campionato che ricomincia dopo tre settimane di sosta e che vede in questo momento il Raffadali terzo in piena zona play-off. Al ritorno in campo i gialloverdi affronteranno la Folgore Castelvetrano, una delle compagini più in forma del girone A, in quello che è uno scontro diretto per l'alta classifica: "Il nostro girone è un girone molto combattuto. "Domenica affronteremo una squadra che ha cambiato allenatore - conclude il mister -da quando c’è Bruccoleri nelle ultime tre uscite ha fatto due vittorie e un pareggio segnando tanto e subendo poco. Giocheremo in un campo in erba che non ti permette molto di giocare palla. Sarà una trasferta complicata ma ci stiamo allenando bene, la prepariamo bene come ogni settimana. Sono convinto che quando si lavora bene di settimana i risultati alla lunga arrivano: vediamo cosa ci porteranno di buono gli allenamenti di giovedì e venerdì e poi andremo a fare la nostra gara".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali avanti in Coppa Italia contro il Nuova Città di Gela, Mercante: "Non è stato facile, ora testa al campionato"

AgrigentoNotizie è in caricamento