rotate-mobile
Calcio

Il Casteltermini ferma la Pro Favara nel derby, Sclafani: "I ragazzi sono stati superlativi"

Al Bruccoleri i granata fermano i gialloblù sullo 0-0 strappando un punto importante per la classifica. Il tecnico: "La squadra ha interpretato bene la gara, la sosta ci servirà per lavorare ancora meglio"

Un punto importante per il Casteltermini che dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Monreale nello scontro diretto conquista al Bruccoleri un pareggio di prestigio contro la Pro Favara nel derby agrigentino di giornata. I padroni di casa nell’arco dei novanta minuti hanno avuto delle occasioni importanti, in particolare nella ripresa con Passawe ma alla fine il fortino dei granata grazie ad alcuni interventi di Camilleri e ad un encomiabile lavoro di squadra è rimasto inviolato. Il Casteltermini a sua volta ha avuto anche delle occasioni per far male, una su tutte quella di Sow, il cui tiro in area è stato fermato da Sendin.

I granata, che in questo girone d’andata non hanno mai perso gli scontri diretti per la salvezza, chiudono il primo segmento stagionale a quota 12 punti: in attesa dei recuperi di Parmonval e Monreale contro Enna restano la squadra meglio piazzata in zona play-out.

Il tecnico del Casteltermini Accursio Sclafani ha espresso le sue considerazioni sul match: “La squadra sta crescendo piano piano - afferma ad AgrigentoNotizie -i ragazzi sono stati superlativi sotto l’aspetto tecnico-tattico ma anche per voglia e atteggiamento: hanno interpretato al meglio tutti i dettami dati in settimana da me e dallo staff. Abbiamo visto tanto il Pro Favara e lavorato su alcune situazioni di gioco loro, su tutti Fallea e Bossa: siamo andati a prenderli alti e non farli giocare perché quello era l’obiettivo. Sono rammaricato perché abbiamo avuto tre occasioni limpide a tu per tu col portiere: due volte è stato bravo lui e una volta ha sbagliato il nostro attaccante. L’atteggiamento però è quello giusto: la società sa dove deve intervenire perché c’è tanta strada e il campionato è lungo. La sosta però ci consentirà di lavorare ancora meglio e preparare il girone di ritorno nel migliore dei modi: speriamo che al più presto arrivi quello che serve per la rosa. Continuiamo a lavorare in un’unica direzione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casteltermini ferma la Pro Favara nel derby, Sclafani: "I ragazzi sono stati superlativi"

AgrigentoNotizie è in caricamento