Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Akragas a Favara per andare avanti in Coppa, Cipolla: "È come se partissimo dallo 0-0"

Il capitano biancazzurro nonostante i 3 gol di vantaggio tiene alta la guardia in vista del match di domani: "Loro arrabbiati perché vengono da due sconfitte, servirà la gara perfetta"

Dopo il successo sulla Leonfortese in campionato l'Akragas si prepara a tornare in campo per il derby di ritorno di Coppa Italia contro la Pro Favara, in programma domani al Bruccoleri alle 15:30 con l'obiettivo di portare a casa una qualificazione messa in ghiaccio col successo per 3-0 dell'andata. Il capitano biancazzurro Alfonso Cipolla, che ha saltato la gara di domenica per squalifica, ha espresso le sue considerazioni alla vigilia del match. 

Sui canali ufficiali dell'Akragas il difensore in prima battuta ha spiegato che il risultato di dieci giorni fa non conta: "Per noi domani si parte dallo 0-0 - ha affermato - non c'è nessun vantaggio. Tra l'altro troveremo un avversario molto arrabbiato che ha perso in casa e viene da due sconfitte. Dobbiamo fare la partita perfetta per passare il turno, ci teniamo tanto".

Il capitano akragantino ha infine parlato della prestazione di domenica e delle prospettive della squadra biancazzurra: "Posto che credo che giocare alle 15:30 dalle nostre parti è ancora una follia - ha conclusoo - perché c'era un caldo pazzesco, ho visto una bella squadra, non ha rischiato niente, non ricordo alcuna azione pericolosa degli avversari. Abbiamo fatto buone tra me di gioco siamo sulla strada giusta, penso ci siano margini esponenziali di miglioramento. Gli obiettivi su per giù si sanno ma per noi come squadra l'obiettivo è sempre la prossima partita che è quella più importante".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas a Favara per andare avanti in Coppa, Cipolla: "È come se partissimo dallo 0-0"
AgrigentoNotizie è in caricamento