rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Pro Favara, sabato i gialloblu ospiteranno la Primavera del Palermo per un allenamento congiunto a porte aperte

Il test, di preparazione ai playoff, sarà a porte aperte: un bel banco di prova per non perdere il ritmo dei novanta minuti in vista della semifinale contro il Don Carlo Misilmeri in programma domenica 30 aprile al Bruccoleri

Sabato alle 14.30 al Bruccoleri previsto un allenamento congiunto di lusso per la Pro Favara, in piena preparazione verso l’inizio dei play off per la promozione in serie D. Ospite dei gialloblù la Primavera del Palermo allenata da Stefano Di Benedetto. Si tratta di un bel banco di prova per non perdere il ritmo dei novanta minuti in vista della semifinale contro il Don Carlo Misilmeri in programma domenica 30 aprile al Bruccoleri. Ma soprattutto, si tratta di un bel pomeriggio di sport a tinte gialloblu e rosanero con il massimo blasone isolano. Non è la prima volta che la Pro Favara incontra i rosanero. Nelle stagioni passate i gialloblù hanno già giocato due amichevoli con il Palermo. La prima volta al “Bruccoleri” contro i rosanero allenati da Massimo Morgia e anni dopo a Pian del Lago, a Caltanissetta, contro gli uomini di Nedo Sonetti. Ad avviare i contatti con la società di via del Fante è stato il medico sociale della Pro Favara, Carmelo Sgarito, storico tifoso rosanero.

“Abbiamo trovato piena disponibilità- ci dice il dott. Sgarito- nello staff tecnico dei rosanero, grazie all’avv. Fabrizio Giambona, direttore organizzativo e al dirigente del settore Primavera Flavio Pillitteri ”.

L’allenamento sarà a porte aperte e la Pro Favara invita sugli spalti i propri tifosi ma anche gli sportivi dei paesi limitrofi.

“E’ un grande onore per Favara vedere le maglie storiche del Palermo sul nostro terreno di gioco- dice soddisfatto il presidente della Pro Favara Rino Castronovo- e quindi ci farebbe piacere avere la presenza di un pubblico numeroso. L’ingresso è gratuito e l’amichevole ci servirà anche ad avvicinarci alla semifinale dei play off contro il Don Carlo Misilmeri. Domenica 30 aprile chiediamo alla città di riempire lo stadio. Abbiamo due risultati su tre a disposizione per poter ambire alla finale ad Enna in questa prima fase regionale di play off. Ma per centrare l’obiettivo abbiamo bisogno del calore e sostegno del nostro pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, sabato i gialloblu ospiteranno la Primavera del Palermo per un allenamento congiunto a porte aperte

AgrigentoNotizie è in caricamento