rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Calcio

Pro Favara, Catalano chiede risposte ai suoi nel match contro l'Enna: "Domani sapremo se possiamo continuare a sognare"

Le dichiarazioni, in sala stampa, dell'allenatore gialloblu alla vigilia della gara contro la seconda in classifica. E' uno scontro diretto che chiude il girone di andata: le due formazioni sono divise da un solo punto in classifica

Domani, alle ore 14:00, allo stadio Gaeta di Enna andrà in scena il big match tra i padroni di casa e la Pro Favara: le due formazioni sono separate solamente da un punto. L'Enna è a quota 32 punti, un gradino in più rispetto ai gialloblu. La partita sarà certamente emozionante, si affrontano due squadre che esprimono un gran calcio.

Alla vigilia della gara del Gaeta mister Gaetano Catalano ha parlato in conferenza stampa. L'allenatore gialloblu ha effettuato un focus di quello che, probabilmente, sarà lo sviluppo dell'incontro di domani: "Sarà una partita di cartello - ha dichiarato Catalano - è l'ultima del girone di andata. Affrontiamo un squadra costruita per vincere, che esprime un ottimo calcio. Noi, da parte nostra, abbiamo grande voglia di fare bene. Non nego che anche da parte mia c'è grande curiosità, la partita di domani ci dirà davvero se possiamo continuare a sognare o meno. A livello di stimoli è una partita che si prepara autonomamente - ha proseguito Catalano - è certamente una gara importante. Noi abbiamo lavorato per mettere a punto ogni aspetto della partita. Quando ci sono queste gare di cartello i singoli episodi possono fare la differenza, entrambe le squadre hanno calciatori di qualità in rosa: potrebbe essere il guizzo di un singolo ad accendere o decidere il match. Siamo consapevoli di andare ad Enna convinti di fare la nostra partita, come abbiamo del resto sempre fatto". 

Sono 22 i calciatori che l'allenatore ha convocato per la trasferta di domani, come comunicato dalla società sul profilo ufficiale FB. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, Catalano chiede risposte ai suoi nel match contro l'Enna: "Domani sapremo se possiamo continuare a sognare"

AgrigentoNotizie è in caricamento