rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Calcio

Pro Favara, Catalano: "Abbiamo provato in tutti i modi a vincere la partita, dispiace ma dobbiamo proseguire il percorso"

L'allenatore dei gialloblu ha analizzato, con la consueta professionalità, il pareggio interno ottenuto dai suoi contro il Castellammare. "Ho inserito alla fine tre punte, perdendo qualcosina sul fronte dell'equilibrio: ci abbiamo provato ma resto ottimista per il percorso che i ragazzi stanno intraprendendo"

"Ai ragazzi non posso rimproverare nulla: si sono impegnati, abbiamo avuto le nostre occasioni senza sfruttarle. Aggiungo che nel calcio queste gare si possono anche perdere".

Gaetano Catalano, allenatore della Pro Favara, ha commentato così il pareggio interno dei suoi contro il Castellammare. Un pari forse inaspettato, alla luce delle recenti prestazioni dei gialloblu. Ma per l'allenatore, comunque, è un punto guadagnato: "Anche se forse potrà sembrare strano io oggi dico che abbiamo guadagnato un buon punto - ha affermato Catalano - vedo il bicchiere mezzo pieno, dobbiamo continuare a lavorare. Io sono positivo nella visione, la squadra cresce partita dopo partita. Abbiamo avuto subito le occasioni per fare gol, abbiamo anche preso una traversa. Abbiamo concesso qualcosina di troppo agli avversari, ma loro per me sono una buonissima squadra. Giocano insieme da anni, si conoscono benissimo, sapevamo sarebbe stata difficile. Da martedì proseguiremo il nostro percorso, credo che in questo campionato non ci siano partite semplici da giocare. Nel finale di gara ho inserito tre punte effettive, ho anche rischiato: ho cercato in tutti i modi di portare a casa i tre punti, peccato. Sicuramente abbiamo perso equilibri, ma volevamo vincere. Ci prendiamo il punto e lo portiamo a casa, muoviamo la classifica. Noi, però, non la dobbiamo guardare: finiamo il girone d'andata e poi tracceremo un bilancio. La società si sta già muovendo per il mercato, dobbiamo trovare giocatori giusti e adatti al nostro progetto. Anche il parco under va ritoccato, così come eventualmente potrebbe arrivare qualche over. Con nuovi ingressi potremmo anche far sì che la concorrenza in rosa diventi stimolante per i ragazzi. E' chiaro che avremmo tutti voluto i tre punti - ha concluso l'allenatore - ma sono sereno: il cammino è ancora molto lungo, può succedere qualsiasi cosa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, Catalano: "Abbiamo provato in tutti i modi a vincere la partita, dispiace ma dobbiamo proseguire il percorso"

AgrigentoNotizie è in caricamento