rotate-mobile
Calcio

Licata, ecco la prima vittoria in campionato: a Paternò successo importante per i gialloblu, 0-1 il finale

In trasferta la squadra di Romano riesce ad invertire il trend negativo e ad ottenere il primo successo in campionato: tre punti preziosi in classifica, che consentono al Licata di salire a quota 5

Allo stadio “Falcone e Borsellino” di Paternò il Licata di Pippo Romano ottiene i primi tre punti della stagione: una vittoria di cuore, arrivata anche con un pizzico di fortuna. Fortuna che, stavolta, sorride alla formazione gialloblu. La fiducia nei propri mezzi e la voglia di ottenere la vittoria, invocata alla vigilia da Romano, si materializzano concretamente a Paternò: 3 punti fondamentali per il Licata.

L'allenatore gialloblu manda in campo i suoi con un 3-5-2: Valenti in porta; Calaiò, Cappello e Orlando in difesa; Vitolo, Frisenna, Mudasiru, Pino e Ficarra a centrocampo; Minacori e Rotulo in avanti. Pagana risponde con una formazione praticamente a specchio. Cappa in porta; Popolo, Guarnera e Raucci a comporre la linea difensiva; Moran, Timmoneri, Saverino, Asero e Cervillera in mezzo al campo; Bamba e Fernandez sulla linea d’attacco.

Non passa nemmeno un minuto e il Licata si porta subito in vantaggio: una deviazione della difesa dei padroni di casa, su conclusione di Minacori, compromette l’intervento di Cappa e la palla si infila in rete. Al 9’ primo cambio, forzato, per Pagana: out per infortunio Guarnera, al suo posto Manes.

Il Paternò spinge alla ricerca del pari, la difesa di Romano è attenta. Alla mezz’ora il Licata prova a farsi vedere dalle parti di Cappa, con Rotulo: il suo tiro dalla distanza viene respinto prontamente dal portiere del Paternò. Al 34’ la formazione etnea sfiora il pari con un bel pallonetto di Saverino, Valenti è bravo e salva la propria porta. Cinque minuti dopo altra azione pericolosa dell’undici guidato da Pagana: tiro cross velenoso di Saverino, su assist di Timmoneri. La palla termina fuori di poco. Passano pochi secondi ed è ancora Saverino a cercare la via del gol, la conclusione del centrocampista si spegne sul fondo.

Si va al riposo sul parziale di 0-1. Nella ripresa, al 54’, sugli sviluppi di un corner doppia occasione per il Paternò, con Lautaro prima e poi con Asero che colpisce l'incrocio dei pali. Al 59’ ci prova il Licata con un tentativo da parte di Minacori, ma il pallone va fuori. Su capovolgimento di fronte i rossazzurri reclamano un calcio di rigore per un fallo su Moran ma l'arbitro lascia giocare. Al 68’ pericoloso Cervillera con una conclusione angolata, Valenti salva la porta.

Poco prima del 90’ i padroni di casa si portano tutti in avanti alla ricerca del pari: la rete viene effettivamente trovata ma il gol viene annullato tra le proteste dei padroni di casa. Espulso Coriolano dalla panchina a seguito delle polemiche.

Nei secondi finali il muro del Licata regge e la squadra di Romano porta a casa i primi tre punti della stagione, salendo a quota 5 in classifica. Mercoledì 19 ottobre i gialloblu giocheranno in casa contro il S. Agata, oggi vittorioso per 4-1 in casa contro il San Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, ecco la prima vittoria in campionato: a Paternò successo importante per i gialloblu, 0-1 il finale

AgrigentoNotizie è in caricamento