rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Pro Favara, Catalano loda l'atteggiamento della squadra: "E' stata la vittoria del gruppo"

Il tecnico gialloblu, nel post gara, ha commentato la vittoria ottenuta dai suoi contro la Nissa: "Abbiamo saputo soffrire e nelle occasioni che ci hanno concesso siamo stati bravi a concretizzare. C'è da lodare lo spirito messo in campo dalla squadra: i ragazzi hanno fatto una grandissima prestazione. Sapevamo che la gara nascondeva delle insidie, l'avversario era preparato e di qualità"

"I ragazzi hanno fatto una grandissima prestazione, bisogna elogiare tutti: è stata la vittoria del gruppo".

Gaetano Calatano, allenatore della Pro Favara, loda l'approccio alla gara fornito dai suoi nella trasferta di Caltanissetta, vinta contro la Nissa: "In settimana abbiamo lavorato tanto, tutti hanno fatto benissimo. Conoscevamo la forza dell'avversario in gara - ha dichiarato il tecnico - il vento in alcuni tratti ha condizionato fortemente il match. Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni create, la Nissa ci ha messo in difficoltà: dobbiamo proseguire su questa strada, cercheremo di recuperare più uomini possibili. Sono tre punti fondamentali per la classifica, i complimenti vanno fatti ai ragazzi: sin da subito hanno mostrato grande dedizione e disponibilità al sacrificio. Si va in campo sempre per vincere - ha concluso l'allenatore - ma ci sono anche gli avversari in campo. Noi daremo il massimo sino alla fine del campionato".

Anche Tino Longo, ds della Pro Favara, ha parlato ai microfoni ufficiali della società: "Una gara di grande sacrificio, i ragazzi si sono calati perfettamente nella situazione. Anche chi gioca meno si fa trovare pronto, questo è molto importante. La vittoria vale doppio, perchè le difficoltà erano tante: tra squalifiche, infortuni e acciaccati siamo riusciti a portare a casa tre punti d'oro. La Nissa ci ha messo in difficoltà, siamo sinceri: conoscevamo però le criticità di questa gara. Noi guarderemo la classifica solo più avanti - ha affermato il direttore sportivo - ci sono ancora molte partite da giocare. Noi giochiamo sempre per vincere, stiamo facendo un campionato importante: sono contento per la società e per i ragazzi. Dedico la vittoria all'amministratore delegato Marrone: prima del gol di Retucci è stato profetico, dicendomi che in un modo o nell'altro avremmo vinto. Poi è arrivata la rete proprio di Retucci".

A fine partita ha parlato anche il match winner, Retucci: il numero 9 ha regalato con una zampata vincente tre punti fondamentali. "La Nissa aveva preparato bene il match, siamo stati bravi a soffrire e a tenere viva la gara. Abbiamo finalizzato alla fine quell'occasione, eravamo rimaneggiati e abbiamo faticato un po' ". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, Catalano loda l'atteggiamento della squadra: "E' stata la vittoria del gruppo"

AgrigentoNotizie è in caricamento