rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Pro Favara, lo scontro diretto per i play-off contro la Mazarese finisce a reti bianche

Dal Nino Vaccara i gialloblù portano a casa un punto al termine di una sfida combattuta con occasioni ambo le parti: nella ripresa Sendin para un rigore ad Erbini

Pomeriggio agrodolce per la Pro Favara che al Nino Vaccara pareggia per 0-0 lo scontro diretto per i play-off contro la Mazarese al termine di una partita combattuta. In virtù di questo risultato la squadra di mister Tudisco resta al quarto posto a quota 45 punti con l'Enna, vittorioso sul Cus che accorcia a due lunghezze di distanza.

Nel primo tempo la Pro Favara ci prova con il tentativo acrobatico di Bamba che non va a buon fine e con la conclusione di Morris stoppata da De Miere; la Mazarese risponde con il tiro di Erbini che si spegne a lato di poco. Nel finale di tempo Giuffrida prova dalla distanza ma non trova la porta.

Nella ripresa la partita si accende ulteriormente. La Mazarese non riesce a concretizzare un'occasione con Elton mentre la Pro Favara recrimina pochi minuti dopo quando Morris viene fermato in campo aperto per fuorigioco. Al 57' la Mazarese ha l'opportunità di cambiare la storia del match con Erbini, che va dagli 11 metri dopo essersi guadagnato un rigore: il suo tentativo viene respinto da Sendin. Dieci minuti dopo Morris ha una buona occasione di testa ma non trova la porta. Nel finale entrambe le squadre ci provano ma non riescono a trovare l'affondo decisivo..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, lo scontro diretto per i play-off contro la Mazarese finisce a reti bianche

AgrigentoNotizie è in caricamento