rotate-mobile
Calcio

Licata, Romano soddisfatto: "Era importante fare una bella prestazione, crediamo ancora nei playoff"

"Volevamo regalare alla nostra gente un'ultima vittoria in casa", ha dichiarato l'allenatore al termine della vittoria casalinga ottenuta nel derby contro il Ragusa: il successo consente ai gialloblu di continuare a credere in un piazzamento per gli spareggi promozione

"Oggi era importante fare una bella prestazione, gagliarda: era doveroso salutare il nostro pubblico in casa con una vittoria. Ci siamo riusciti e siamo soddisfatti, il risultato di oggi ci consente di credere ancora nei playoff".

Così Pippo Romano, allenatore del Licata, al termine della gara casalinga contro il Ragusa: al Dino Liotta i gialloblu hanno vinto 1-0, grazie alla rete di Saito. 

"La squadra è stata propositiva - ha detto Romano - ha sempre lavorato bene e con grande entusiasmo: i ragazzi si sono meritati questa stagione. Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, poi nella ripresa abbiamo saputo soffrire e siamo un po' calati: la stanchezza è venuta fuori, i ragazzi hanno speso tante energie. Peraltro, nel finale è subentrata un po' di paura per un loro eventuale pareggio come accaduto nelle ultime uscite: i ragazzi, però, sono stati cattivi nel difendere il risultato sino alla fine. Potevamo chiudere la partita due o tre volte, è mancato l'ultimo passaggio: dovevamo essere più lucidi in fase di finalizzazione. Valenti? Il ragazzo ha avvertito un po' di tachicardia, dolore al petto: fortunatamente dai primi accertamenti sembra che sia tutto a posto. Ad inizio stagione si diceva che avremmo faticato a salvarci - ha concluso Romano - abbiamo dimostrato sul campo, col nostro gioco, che si sbagliavano: è stata una bellissima stagione, comunque andrà a finire". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, Romano soddisfatto: "Era importante fare una bella prestazione, crediamo ancora nei playoff"

AgrigentoNotizie è in caricamento