rotate-mobile
Calcio

Licata, domenica la trasferta di Acireale: Romano chiede ai suoi una grande prestazione per rimanere in alto

Il tecnico gialloblu è consapevole delle insidie che la partita del comunale di Aci Sant'Antonio riserva: un campo complicato, che non consente "di esprimere un buon calcio". La squadra vuole rimanere nelle zone di alta classifica e continuare a sognare un posto nei playoff

Una gara non semplice attende il Licata di Pippo Romano: domenica pomeriggio i gialloblu saranno in scena al comunale di Aci Sant'Antonio per sfidare l'Acireale. Una formazione reduce dalla sconfitta esterna contro il San Luca, che ha vissuto e continua a vivere una stagione complicata. Conosce bene le insidie del match il tecnico del Licata, Pippo Romano, che parlando ai microfoni ufficiali della società ha chiesto ai suoi una grande prestazione per restare nelle zone di alta classifica.

"Affrontiamo una squadra che ha giocatori importanti per la categoria - ha dichiarato Romano - sarà una gara tosta e difficilissima: il campo di Aci Sant'Antonio è un campo complicato, sconnesso, non consente alle squadre di esprimere un buon calcio. Sarà una vera battaglia, dovremo cercare di continuare a fare quello che stiamo facendo: siamo in una zona di alta classifica e vogliamo rimanerci. Vogliamo finire la stagione in maniera positiva - ha concluso il tecnico gialloblu - restando agganciati al treno playoff. Servirà una grande prestazione per uscire indenni dal match contro l'Acireale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, domenica la trasferta di Acireale: Romano chiede ai suoi una grande prestazione per rimanere in alto

AgrigentoNotizie è in caricamento