Calcio

Sciacca, Geraldi predica attenzione: "Pro Favara buona squadra, non mi faccio ingannare dalla classifica"

Il tecnico neroverde ha parlato della squadra gialloblù: "Hanno un ottimo organico, servirà una prestazione importante". Sulle scelte di formazione: "Sono tutti a disposizione, manderò in campo la formazione migliore per vincere"

Entrambe a caccia della prima vittoria, Sciacca e Pro Favara si affronteranno nel derby agrigentino in programma domenica pomeriggio al Gurrera. I neroverdi vogliono migliorare ulteriormente quanto di buono è stato fatto nelle prime due uscite contro le accreditate Akragas ed Enna. Il tecnico saccense Giuseppe Geraldi ha espresso, in un'intervista sulla pagina FB della squadra, le sue sensazioni in vista del match.

L'allenatore neroverde ha sottolineato il valore dell'avversario "Non mi faccio ingannare dalle due sconfitte -ha spiegato - Il Pro Favara ha esperienza dietro, buona qualità a centrocampo, due attaccanti che sono tra i più forti della categoria, sono allenati da un tecnico esperto: questo zero in classifica non conta nulla".

Geraldi ha poi illustrato le prospettive dello Sciacca in vista di domenica: "Affrontiamo una squadra forte che non ha meritato di perdere per quel che ho visto: ci vorrà da parte nostra la migliore prestazione". Il tecnico saccense ha infine fatto il punto sulla rosa: "Siamo tutti disponibili, devo fare delle scelte, abbiamo una rosa molto ampia quindi qualcuno resterà fuori. Il mio ragionamento in buona fede è quello di scegliere la squadra migliore per vincere"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, Geraldi predica attenzione: "Pro Favara buona squadra, non mi faccio ingannare dalla classifica"

AgrigentoNotizie è in caricamento