rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Sciacca, fulmine a ciel sereno, si dimette mister Geraldi: "Idea di calcio della società diversa dalla mia"

Il tecnico saccense lascia la squadra neroverde: a determinare l'addio è stata la mancata punizione esemplare a un senatore della squadra che domenica si era rifiutato di entrare in campo contro il Canicattì

"Dopo l'ennesima dimostrazione che la società Unitas Sciacca vede il calcio in maniera diversa dal sottoscritto, ho deciso di farmi da parte". Con queste parole, pubblicate l'allenatore dell'Unitas Sciacca ha rassegnato questa mattina le dimissioni dall'incarico di tecnico della squadra neroverde tramite un post Facebook. Un fulmine a ciel sereno che crea sgomento nell'ambiente della squadra.

A far maturare la decisione al tecnico sarebbe stata la scelta della società di non prendere un provvedimento esemplare nei confronti di un senatore della squadra che durante il derby contro il Canicattì si è rifiutato di entrare a partita in corso: una scelta che ha portato il tecnico a comunicare il suo passo indietro.

"Credo che ognuno debba avere il suo ruolo e si debba assumere le responsabilità  - si legge nel post  pubblicato dal tecnico saccense - prendendo a volte decisioni impopolari, invece la società continua a prendere decisioni per non scontentare nessuno. Lascio la squadra in una posizione di classifica buona a 7 punti dai play-out e a 7 punti dai play-off, orgoglioso dei complimenti ricevuti dagli avversari con cui ci siamo confrontati. Ma soprattutto sono fiero del gioco espresso fino a questo momento Ringrazio i ragazzi per la professionalità dimostratami in questi mesi, questi ragazzi meritano rispetto. Ringrazio altresì i pochi dirigenti che mi hanno appoggiato dall'inizio fino alla fine nonostante la maggioranza lo abbia fatto solo a parole. Ultimo ringraziamento va al mio staff che mi ha fatto sentire le spalle coperte e mi ha dato aiuto e conforto in tutto il nostro percorso".

A questo punto resta da capire se la società del presidente Settecasi accetterà la decisione del tecnico o proverà a ricucire lo strappo con un tentativo in extremis.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, fulmine a ciel sereno, si dimette mister Geraldi: "Idea di calcio della società diversa dalla mia"

AgrigentoNotizie è in caricamento