rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

La Pro Favara batte in rimonta sul gong l'Enna: i gialloblù volano al quarto posto

Nel recupero della prima giornata di ritorno del girone A di Eccellenza in programma al Bruccoleri la storia si decide nella ripresa: al subitaneo gol di De Luca rispondono Giuffrida prima e l'argentino Garriga nel recupero

Pomeriggio di festa per la Pro Favara che nel recupero della sedicesima giornata del girone A di Eccellenza in programma al Bruccoleri contro l'Enna vince per 2-1 in rimonta. Nonostante le assenze di Morris (squalificato) e Gambino (ancora in quarantena) i gialloblù sono riusciti ad emergere nello scontro diretto per i play-off. La classifica adesso vede la Pro Favara al quarto posto solitario.

Nonostante un attacco decimato dalle assenze di Morris (squalificato dopo lo scambio di persona nel derby) e Gambino i gialloblù hanno creato diverse occasioni nel primo tempo, in particolare con Rinoldo, andato vicino al gol due volte tra cui una in acrobazia al 12'. La prima frazione si è però conclusa a reti bianche e nella ripresa a dispetto del trend della partita è l'Enna a passare in vantaggio.

La firma, arrivata pochi secondi dopo l'inizio del secondo tempo, è quella di De Luca che partito in una posizione al limite è riuscito poi a battere Sendin con una conclusione a rientrare diretta verso il sette. Lo svantaggio per la Pro Favara è durato lo spazio di sei minuti: i gialloblu hanno trovato infatti il pareggio con Giuffrida, che ha concluso un'azione personale pregevole con un tiro la cui traiettoria deviata ha finito con l'ingannare Dolenti. Nei minuti di recupero, dopo un proseguimento di partita combattuto, i padroni di casa trovano il gol della vittoria.

La firma è dell'argentino Garriga che per il suo primo gol in gialloblù non poteva scegliere momento migliore: al 91' il centravanti è bravo nel bruciare di testa un non irreprensibile Dolenti e a far esplodere la festa sugli spalti del Bruccoleri. La squadra di mister Tudisco si regala un grande pomeriggio e continua la sua ascesa.

La classifica aggiornata del girone A di Eccellenza

Canicatti 42; Misilmeri 37; Akragas 34; Pro Favara 31; Castellammare 30; Nissa 29, Enna; Marineo 28; Mazarese 27; Mazara 24; Sciacca 23; Parmonval 21; Casteltermini, Monreale 12; Marsala 9; Cus 8.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pro Favara batte in rimonta sul gong l'Enna: i gialloblù volano al quarto posto

AgrigentoNotizie è in caricamento