rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Terza sconfitta consecutiva per il Casteltermini, il ds Messinese: "Le assenze hanno pesato parecchio"

Il ds granata analizza la partita persa per 3-0 contro il Canicattì: "Loro ottima squadra, risultato giusto". Sulla rosa: "Stiamo lavorando per rinforzarci con elementi di esperienza"

È un derby amaro per il Casteltermini che tra le mura amiche del Lombardo viene sconfitto con un secco 3-0 dal Canicattì che si impone grazie ai gol di Iraci e Gueye nel primo tempo e alla marcatura di Di Mercurio nella ripresa. Il club granata resta dunque fermo a un punto in classifica assieme al Monreale e al Marsala.

Il direttore sportivo del Casteltermini Antonio Messinese ha analizzato la partita riconoscendo il merito agli avversari e annunciando possibili novità in arrivo dal mercato: "Oggi è stata una sconfitta amara -afferma il ds ad AgrigentoNotizie - eravamo troppo rimaneggiati. La squalifica di Basiru Jallow, il nostro lottatore del centrocampo e gli infortuni di Giuliano, Agnello, Assan  hanno pesato. In questo momento siamo ancora un cantiere aperto e adesso lavoriamo per trovare dei profili di esperienza. Il Canicattì è una buona squadra, organizzata, messa bene in campo in tutti i reparti: il risultato è giusto. In settimana arriveranno comunque delle novità per noi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza sconfitta consecutiva per il Casteltermini, il ds Messinese: "Le assenze hanno pesato parecchio"

AgrigentoNotizie è in caricamento