rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Canicattì in vetta dopo il derby, Pettinato predica calma: "Inutile guardare la classifica, contro Enna sarà dura"

Il difensore biancorosso analizza la vittoria contro la Nissa: "Nel primo tempo non trovavamo gli spazi giusti, siamo stati bravi a sbloccarla"

Dopo il roboante successo per 4-0 contro la Nissa nel derby giocato a San Cataldo il Canicattì ha conquistato la vetta portandosi ad un centimetro dal titolo di Campione d'Inverno del Girone A di Eccellenza: basterà infatti non perdere il recupero di mercoledì 5 dicembre in programma contro l'Enna o che comunque quest'ultima non vinca tutte e quattro le sfide che deve recuperare.

Il difensore biancorosso Davide Pettinato ha parlato in prima battuta del successo di due giorni fa, spiegando quanto non sia stato semplice a dispetto del risultato: "Sapevamo che non sarebbe stata facile - ha spiegato -è sempre un derby sentito da entrambe le società ed entrambe le tifoserie. Il primo tempo non trovavamo gli spazi giusti, loro arrivavano prima su qualche pallone ma nel complesso siamo stati bravi a sbloccarla su una palla inattiva: ho visto la palla, ero spalle alla porta e ho dato un colpo per portarla avanti, poi Beppe (Iezzi, ndr) è stato bravo a metterla dentro".

Lo stopper racinaro parla poi telegraficamente della sfida di mercoledì prossimo predicando calma in merito alla situazione di classifica: "Non possiamo pensare a primi e secondi - ha chiosato Pettinato -ci sono partite da recuperare di altre squadre, giorno 5 alla ripresa incontriamo una grande squadra, non sarà facile, giochiamo in casa e cercheremo di conquistare i tre punti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì in vetta dopo il derby, Pettinato predica calma: "Inutile guardare la classifica, contro Enna sarà dura"

AgrigentoNotizie è in caricamento