rotate-mobile
La decisione della Prefettura

Derby Pro Favara-Akragas, dopo i disordini e gli arresti scatta il divieto: trasferta vietata

Il prefetto ha disposto di non vendere i biglietti ai residenti nella città dei Templi e di lasciare chiuso il settore ospiti dello stadio "Bruccoleri"

Esattamente come l'inizio dello scorso settembre. Il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, ha vietato la trasferta degli agrigentini, tifosi dell'Akragas, verso lo stadio "Bruccoleri" di Favara dove, domenica alle ore 15, si terrà la gara del campionato di Eccellenza. Vietata quindi la vendita dei biglietti ai residenti nella città dei Templi. E settore ospiti dello stadio "Bruccoleri" di Favara chiuso. Ad invitare i tifosi dell’Akragas a non recarsi inutilmente a Favara perché non verrà consentito loro di accedere a nessun settore dell’impianto di gioco è proprio la società Ssd Akragas.  

A motivare la decisione del prefetto sono stati gli scontri registratisi allo stadio Esseneto di Agrigento nell'agosto scorso. Allora, a margine del derby fra Akragas e Pro Favara (partita di calcio d'andata di primo turno di Coppa Italia) poliziotti e carabinieri - in servizio di ordine pubblico - furono raggiunti da una fitta sassaiola prima e da bottiglie di vetro vacanti dopo. Una ventina i facinorosi che, senza alcun apparente motivo, si scagliarono contro le forze dell’ordine. II commissario capo Francesco Sammartino e l'assistente capo Ezio D'Ambra finirono al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici gli diagnosticarono ferite e traumi guaribili in una settimana circa. Nelle ore successive, scattarono 7 arresti, due denunce e un totale di 9 Daspo. 

Sette arresti, 2 denunce e 9 Daspo dopo i disordini del derby Akragas-Pro Favara, la polizia: "Risposta tempestiva ed intransigente"

Sassaiola e bottigliate contro la polizia alla fine del derby Akragas-Pro Favara, cinque arresti

Sassaiola e bottigliate all'Esseneto, i retroscena dell'inchiesta: sequestrati barre di ferro e bastoni all'ingresso dei tifosi

Il derby Akragas-Pro Favara per la Coppa Italia, scontri fra tifosi e sassaiola contro i poliziotti: due feriti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby Pro Favara-Akragas, dopo i disordini e gli arresti scatta il divieto: trasferta vietata

AgrigentoNotizie è in caricamento