rotate-mobile
Calcio

Il Casteltermini si sblocca contro la capolista Mazarese, La Bianca: "I ragazzi mi hanno fatto emozionare"

I granata espugnano il Vaccara grazie al gol di Bucceri e ottengono il primo successo stagionale. Il Ds Messinese: "Un plauso ai ragazzi e al mister, novità di mercato a breve"

Dopo cinque partite il Casteltermini si sblocca trovando la vittoria nel momento forse più inatteso. La squadra granata ha infatti espugnato il Nino Vaccara sconfiggendo la capolista Mazarese per 1-0 al termine di un match combattuto. A decidere la partita la rete segnata al 30’ da Bucceri, che è lesto nel bruciare la difesa giallorossa e trafiggere il portiere Valenti.  

Il tecnico del Casteltermini Pino La Bianca ha espresso la sua soddisfazione per questo primo successo: “Una vittoria importante che penso ci possa stare - ha affermato - alla luce delle occasioni, quelle più importanti le abbiamo avute noi. Abbiamo vinto contro una grandissima squadra giocando con un manipolo di ragazzini che mi ha fatto emozionare per come ha giocato. Dobbiamo continuare per la nostra strada, il nostro obiettivo è la salvezza. Non eravamo scarsi prima non siamo fenomeni ora: siamo una squadra dignitosa che può dire la sua per la salvezza. Ci crediamo fermamente: questo deve essere un punto di partenza e non di arrivo”.

Il ds dei granata Antonio Messinese ha voluto elogiare la squadra per il prestigioso risultato annunciando contestualmente novità di mercato nelle prossime ore: “La gara è stata strepitosa - afferma il ds ad AgrigentoNotizie - abbiamo giocato palla su palla. Il Mister ha preparato una formazione che definirei d’avanguardia. La Mazarese è una squadra organizzata ma noi abbiamo fatto una grande partita ed eravamo messi in campo altrettanto bene. Il risultato è giusto anche se al ventesimo siamo stati penalizzati dall’espulsione dell’esterno Valenti per doppio giallo. I ragazzi l’hanno meritata hanno giocato col cuore dando il massimo alla fine e avendo due tre palle gol per raddoppiare. Voglio fare un plauso a tutti i ragazzi perché hanno corso per 95 minuti senza mollare mai. È una vittoria fondamentale per il morale che era giù dopo le gare precedenti. Stiamo lavorando bene e in settimana arriveranno nuovi rinforzi. Speriamo di continuare così”.

In virtù di questo successo la squadra di La Bianca lascia l’ultimo posto portandosi a quattro punti in classifica arrivando così nella maniera migliore allo scontro diretto contro la Parmonval in programma domenica prossima al Lombardo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casteltermini si sblocca contro la capolista Mazarese, La Bianca: "I ragazzi mi hanno fatto emozionare"

AgrigentoNotizie è in caricamento