rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

Pro Favara, pari a reti bianche col Castellammare, Tudisco: "Risultato che ci sta stretto, ma dobbiamo essere più cinici"

Tornata in campo dopo il focolaio Covid, la squadra gialloblù non riesce a espugnare il Matranga tornando a casa con qualche rimpianto

Alla fine della giostra c'è un po' amarezza in casa Pro Favara dopo il pareggio esterno a reti bianche contro il Castellammare, un vero e proprio scontro diretto per l'alta classifca in cui i  gialloblù tornano a casa con il rimpianto di non aver capitalizzato quanto costruito, recriminando anche per un penalty negato.

Il tecnico della Pro Favara Francesco Tudisco ha espresso nel post-partita le sue considerazioni sul match, mostrando rammarico e suonando la carica in vista dell'impegno di domenica prossima: ""La squadra ha giocato una buona partita - ha affermato - dove è mancato solo il gol. Non siamo stati cattivi e  cinici. Con 3 nitide palle gol dovevamo rientrare a Favara  con il bottino pieno. Peccato. Con un pizzico di convinzione in più potevamo fare un bel balzo in classifica. C'è rammarico anche per un rigore netto che non ci è stato concesso ad inizio di gara. Martedì si ritorna a lavorare per preparare il derby con lo Sciacca. Dobbiamo migliorare soprattutto sulla mentalità di tutti che deve essere vincente".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Favara, pari a reti bianche col Castellammare, Tudisco: "Risultato che ci sta stretto, ma dobbiamo essere più cinici"

AgrigentoNotizie è in caricamento