rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Canicattì, Pidatella dopo il pari contro il Ragusa: "Buona prestazione, ci è mancato solo il gol in una gara combattuta"

L'allenatore biancorosso ha analizzato il pareggio ottenuto dai suoi: "Ci è mancato solo il gol, siamo arrivati spesso alla conclusione. Non siamo felicissimi per il risultato, ma comunque ci prendiamo questo punto e andiamo avanti. Dobbiamo lavorare sodo, non possiamo mai snaturarci: il campionato è tosto per tutti, ci sono ancora diverse gare da giocare"

"E' stata una partita piuttosto combattuta, abbiamo provato a tenere lontano dalla porta gli attaccanti del Ragusa, cercando anche di creare le nostre situazioni di gioco". Orazio Pidatella ha commentato così il pareggio senza reti ottenuto dai suoi nella gara contro il Ragusa. Una partita molto tattica, nella quale le difese hanno avuto la meglio, limitando al massimo i danni.

"Abbiamo messo in mezzo tanti cross - ha dichiarato Pidatella in sala stampa - ottenendo diversi angoli: siamo arrivati spesso alla conclusione ma alla fine il gol non è arrivato. Dispiace, ma ci portiamo a casa comunque questo punto. In questa prestazione è mancato solo il gol e quello fa la differenza, sempre. Era uno scontro diretto, il Ragusa per larghi tratti del campionato ha fatto bene. I ragazzi hanno dato tutto, ero consapevole delle difficoltà che avevamo: ho stravolto la formazione che avevo in testa, abbiamo avuto ampiezza di gioco e per questo sono soddisfatto. Non siamo felicissimi per il pareggio ma il campionato è ancora lungo, siamo consapevoli di ciò che siamo: non ci serve snaturarci, occorre puntare tutto sulla prestazione. Noi non possiamo mai accontentarci, dobbiamo essere feroci: gennaio è stato un mese tosto, così come febbraio. Il campionato è difficile per tutti - ha concluso l'allenatore - serve lavorare sodo per raggiungere la salvezza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì, Pidatella dopo il pari contro il Ragusa: "Buona prestazione, ci è mancato solo il gol in una gara combattuta"

AgrigentoNotizie è in caricamento