rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Calcio

Canicattì chiamato all'esame Parmonval, Iezzi: "Partita per noi importante, dobbiamo continuare così"

Al Saraceno di Ravanusa la capolista affronta la squadra palermitana nella settimana che precede il derby contro l'Akragas. L'attaccante palermitano: "I tifosi ci mancano ma dobbiamo essere forti anche senza di loro, il gol arriverà ma contano i risultati della squadra"

Obiettivo vincere per arrivare allo scontro diretto contro l'Akragas ancora in vetta. La capolista Canicattì riceve domani pomeriggio alle ore 15 al Saraceno di Ravanusa la Parmonval: i biancorossi dovranno fare a meno del sostegno del loro pubblico visto che la partita si giocherà a porte chiuse.

L'attaccante racinaro Giuseppe Iezzi ha espresso le sue sensazioni in vista del match contro il club palermitano: "Come ogni giornata - ha affermato - ci  prepariamo bene in settimana, oggi siamo arrivati alla rifinitura, domani è una partita importante e ci  aspettiamo una grande prestazione da parte nostra. Stiamo facendo bene, dobbiamo continuare così".

L'esterno biancorosso ha anche parlato dell'assenza dei tifosi: "Anche all’inizio non ci potuti essere - ha detto -ci mancano e domenica si è vista l’importanza dei tifosi. Questo ci deve caricare perché abbiamo dimostrato di essere una grande squadra con anche senza il loro sostegno e questo è da apprezzare". Iezzi ha infine parlato del suo rendimento in fase di finalizzazione "Piano piano arriveranno anche i gol - ha concluso - per adesso l’importante è che noi continuiamo così, va bene ugualmente"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì chiamato all'esame Parmonval, Iezzi: "Partita per noi importante, dobbiamo continuare così"

AgrigentoNotizie è in caricamento