rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Canicattì pronto all'esame contro la Nissa a Ravanusa, Bonfatto convoca 18 giocatori

Per lo scontro diretto per le posizioni di vertice contro i nisseni i biancorossi non potranno contare sull'under Malluzzo infortunato, e sullo squalificato Raimondi, cui sono stati però tolti due turni di stop. Torna invece disponibile Caternicchia

Vincere per continuare a inseguire la promozione e accreditarsi come anti-Akragas: un obiettivo comune a Canicattì e Nissa, le due contendenti dello scontro diretto in programma domani pomeriggio alle 14:30 al Saraceno di Ravanusa. Reduce dal successo nel derby contro lo Sciacca, la squadra racinara, che ha una partita in meno in virtù del rinvio di due settimane fa della sfida contro l'Enna, proverà a mettere i bastoni tra le ruote alla seconda in classifica: vincere significherebbe superare proprio i nisseni al secondo posto, con la consapevolezza di avere una partita in più per allungare potenzialmente il gap.

In vista di questo scontro ad alta quota mister Bonfatto ha convocato 18 giocatori: non saranno della partita l'infortunato Malluzzo e lo squalificato Raimondi. Per quest'ultimo si tratta dell'ultimo turno di stop: la Corte Sportiva ha infatti ridotto da cinque a tre giornate la sanzione per il rosso diretto contro l'Akragas. Raimondi tornerà dunque in campo per la trasferta di Marineo. Torna tra i convocati invece Caternicchia. Qui sotto la lista completa:

Portieri: Guddo, Harusha

Difensori: Tedesco, Pettinato, Di Mercurio, Toledo, Caternicchia

Centrocampisti: Garufo, Biondo, Scopelliti, Cantavenera, Privitera, Morana

Attaccanti: Iraci, Matera, Gueye, Iezzi, Pitanza

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canicattì pronto all'esame contro la Nissa a Ravanusa, Bonfatto convoca 18 giocatori

AgrigentoNotizie è in caricamento