rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio

Esordio amaro per il Canicattì, Bonfatto: "Contento per la prestazione dei ragazzi"

Sconfitta di misura per la formazione agrigentina, neopromossa nel campionato dilettanti, contro un avversario esperto

Esce sconfitto per 1-0, dal D'ippolito di Lamezia Terme, il Canicattì al debutto in Serie D. Nella prima giornata di campionato, infatti, la squadra di Bonfatto ha provato a creare problemi ad un avversario esperto, senza però trovare la via del gol. I padroni di casa ottengono tre punti grazie ad un gol di Yann Fangwa al 19', abile a bucare la difesa siciliana e a rimanere freddo di fronte a Scuffia. I biancorossi, dopo lo svantaggio, provano a reagire con Cardinale, pescato bene da Di Mercurio. Nella ripresa, al 63', Scuffia è bravo a negare il raddoppio ad Alma, quindi il portiere si supera anche undici minuti dopo, mantenendo il parziale sull'1-0. Nel finale, nonostante i cambi effettuati, sono vani i tentativi del Canicattì di organizzare una manovra offensiva proficua alla ricerca del pari.

"Credo si sia visto in campo che ieri era il nostro esordio ufficiale- ha sottolineato nella conferenza post gara Lillo Bonfatto, allenatore del Canicattì - Lo slittamento ha creato un po' di problematiche a tutte, ma soprattutto a chi non aveva avuto impegni ufficiali. Siamo riusciti ad arginare il Lamezia, nei primi 10' non abbiamo fatto benissimo a livello tattico ma poi ci siamo sistemati. Alla fine ci siamo allungati, inevitabilmente, alla ricerca del pari. Sono comunque contento per quanto fatto dai miei ragazzi".

Nel prossimo turno di campionato i biancorossi sfideranno in casa l'Acireale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio amaro per il Canicattì, Bonfatto: "Contento per la prestazione dei ragazzi"

AgrigentoNotizie è in caricamento