Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Grande colpo a centrocampo per l'Akragas: torna in biancazzurro Desiderio Garufo

Calciatore con trascorsi importanti nel professionismo, l'esterno nativo di Grotte fa ritorno al Gigante, con cui ha cominciato la sua carriera nel 2005/2006, dopo il campionato di Eccellenza vinto l'anno scorso a Canicattì

L'Akragas  chiude con un innesto di spessore assoluto la propria campagna di rafforzamento, in vista dell'inizio del campionato di Eccellenza, in programma domenica 4 settembre contro la Leonfortese, alle ore 15:30, allo stadio Esseneto di Agrigento. Il Club biancazzurro comunica con grande soddisfazione ai propri sostenitori l'ingaggio dell'esperto esterno destro Desiderio Garufo, classe 1987, originario di Grotte, la scorsa stagione al Canicattì con il quale ha conquistato la promozione in Serie D.

Garufo vanta tre promozioni dalla C alla B con le maglie di Parma, Trapani e Reggina. Per Desiderio Garufo si tratta di un ritorno all'Akragas, società che lo ha fatto crescere e lanciato nel calcio professionistico. Il terzino agrigentino ha iniziato la sua carriera con la maglia dell'Akragas del Presidente Giuseppe Deni nella stagione 2005-2006. Poi le esperienze con le maglie di Alcamo, Nissa, Sangiovamnese, Taranto, Nocerina, Trapani, Novara, Catania, Parma, Reggina, Catanzaro e Canicattì. Garufo, in foto con il Direttore generale Giancarlo Rosato, vanta oltre 300 presenze tra i professionisti e una ventina di gol. 

Con l'arrivo di Garufo l'Akragas mette l'ultimo puntello di spessore su una rosa che oggi appare come la più completa e attrezzata all'interno del girone A di Eccellenza, un campionato che quest'anno si profila competitivo come non mai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande colpo a centrocampo per l'Akragas: torna in biancazzurro Desiderio Garufo
AgrigentoNotizie è in caricamento