rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Akragas, Terranova pensa già alla finale di Coppa: "Importante battere il Mazara, adesso testa a mercoledì"

Il tecnico biancazzurro soddisfatto al termine della gara contro il Mazara, vinta dai suoi col risultato di 2-0 all'Esseneto. Mercoledì, a Ragusa, la finale di coppa Italia contro la Nuova Igea Virtus

"Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, forse dovevamo chiudere definitivamente la gara: alcune partite non possono essere lasciate in sospeso". Nicolò Terranova, allenatore dell'Akragas, ha analizzato a fine gara la prestazione offerta dai suoi contro il Mazara. Un successo importante, che consolida ulteriormente il primato. 

"A volte basta un episodio per riaprire le partite, nella ripresa abbiamo pensato a gestire il doppio vantaggio. Era giusto amministrare il risultato - ha dichiarato ilo tecnico biancazzurro - pensavamo già alla finale di Coppa Italia. Il Mazara ha fatto bene sinora, ha delle ambizioni importanti. Affrontarli non è mai semplice, rappresentano un avversario temibile. Non abbiamo avvertito la pressione di vincere, noi dobbiamo vincere ogni partita. Siamo "condannati" a portare a casa sempre bottino pieno". 

Mercoledì la finale di Coppa Italia, a Ragusa, contro la Nuova Igea Virtus: "Cercheremo di portare a casa la Coppa, è una finale per entrambe le squadre e certamente non sarà facile". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Terranova pensa già alla finale di Coppa: "Importante battere il Mazara, adesso testa a mercoledì"

AgrigentoNotizie è in caricamento