rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Akragas, Terranova commenta la finale persa: "Blackout totale, non abbiamo giocato secondo i nostri principi"

L'allenatore dei biancazzurri è piuttosto deluso dopo la sconfitta pesante subita nella finale di coppa Italia di Eccellenza contro la Nuova Igea Virtus: "La squadra si è rifiutata di adottare i nostri principi cardine: il fraseggio corto, il giro palla classico. Noi abbiamo un campionato da disputare, dobbiamo voltare pagina e cominciare a pensare al prossimo avversario. Noi conoscevamo bene l'avversario, abbiamo preso il primo gol dopo un duello perso in mezzo al campo"

"La sconfitta è pesante e anche difficile da giustificare: c'è stato un blackout totale della squadra, non ho visto delle problematiche di natura tattica".

Nicolò Terranova ha commentato con grande amarezza il pesante ko subito dai suoi, in finale di Coppa Italia di Eccellenza contro la Nuova Igea Virtus. 

Una sconfitta netta, senza appelli, caratterizzata da evidenti lacune sul piano della costruzione del gioco da parte dei biancazzurri: "Abbiamo perso tutti i duelli, tanti errori tecnici - ha dichiarato il tecnico di Mazara del Vallo - diverse situazioni che sapevamo gestire e che invece abbiamo fallito. La squadra si è rifiutata di adottare i nostri principi cardine: il fraseggio corto, il giro palla classico. Noi abbiamo un campionato da disputare, dobbiamo voltare pagina e cominciare a pensare al prossimo avversario. Noi conoscevamo bene l'avversario, abbiamo preso il primo gol dopo un duello perso in mezzo al campo. Nella ripresa siamo entrati male, siamo andati nuovamente sotto e da lì non siamo riusciti a produrre nulla di positivo. Dobbiamo solo lavorare: con il lavoro in campo si supera questa batosta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Terranova commenta la finale persa: "Blackout totale, non abbiamo giocato secondo i nostri principi"

AgrigentoNotizie è in caricamento