Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Akragas, Terranova resta coi piedi per terra dopo il successo nel derby: "Grande prestazione ma c'è da lavorare"

Il tecnico mazarese analizza la vittoria per 3-0 in Coppa Italia contro la Pro Favara: "Abbiamo saputo soffrire nel loro momento migliore crescendo nella ripresa, non considero la qualificazione in cassaforte"

Soddisfazione ma anche la consapevolezza che ci sia ancora strada da fare. Dopo la netta vittoria per 3-0 dell'Akragas sulla Pro Favara il tecnico biancazzurro Nicola Terranova sottolinea i meriti della sua squadra ma al tempo stesso tiene alta la guardia in prospettiva futura. 

Nel post gara l'allenatore mazarese in prima battuta ha analizzato la storia del match: "È stata una buona gara - ha affermato il tecnico - nell'arco dei novanta minuti abbiamo saputo soffrire nei momenti in cui il Favara aveva maggiore palleggio. Gli abbiamo concesso qualche ripartenza, nel primo tempo al netto delle occasioni loro è del palo che hanno preso è stata una partita equilibrata. Nel secondo tempo credo stavamo un po' meglio a livello fisico: avevamo più geometrie e palleggio in mezzo al campo e siamo riusciti a sbloccare la gara. Ero curioso di vedere la mia squadra alla prima ufficiale: abbiamo fatto una grande prestazione contro un avversario che lotterà fino alla fine per la vittoria". 

Terranova ha anche parlato l'unico aspetto che lo ha convinto meno della partita sottolineando come sia necessario non allentare la presa: "Il successo è importante ma dobbiamo capire che è solo l'inizio - ha concluso - ho detto ai ragazzi che va bene così ma bisogna lavorare, soprattutto sui venti minuti del primo tempo, dove eravamo contratti e abbiamo concesso qualche ripartenza in più. La qualificazione non è  assolutamente in cassaforte , nel calcio tutto è possibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Terranova resta coi piedi per terra dopo il successo nel derby: "Grande prestazione ma c'è da lavorare"
AgrigentoNotizie è in caricamento