Domenica, 24 Ottobre 2021
Calcio

Verso Marsala-Akragas, Anastasi: "Rispettiamo l'avversario, dobbiamo fare una partita importante"

Il tecnico biancazzurro ha espresso le sue sensazioni sul match, che si disputerà a porte chiuse allo stadio di Paceco: "Chi gioca contro di noi darà sempre qualcosa in più"

Rispetto per l'avversario e massima concentrazione. Questa è la strada che il tecnico dell'Akragas Giuseppe Anastasi traccia in vista della sfida tra i biancazzurri e il Dolce Onorio Marsala, fanalino di coda del campionato e reduce da un inizio abbastanza tribolato. La sfida, in programma domani pomeriggio al Comunale di Paceco, si disputerà a porte chiuse.

Il tecnico biancazzurro in un'intervista rilasciata sulla pagina Facebook dell'Akragas spiega di non considerare per nessun motivo la differenza sulla carta tra le due squadre predicando: "Se io dovessi sentire un mio giocatore parlare di sfida abbordabilissima - ha affermato - per tutto l’anno se ne va in tribuna. Ci vuole rispetto per le squadre avversarie che fanno sacrifici come noi: a maggior ragione se uno si guarda dietro e vede situazioni più negative della nostra il rispetto va raddoppiato. Detto questo dobbiamo andare a fare una partita importante perché ogni squadra che affronta l’Akragas mette sempre qualcosa in più".

Anastasi ha poi spronato la squadra a tenere alta l'attenzione: "Io non guardo né la classifica, ancora è troppo presto - ha spiegato -né gli altri: guardo al mio. La concentrazione deve essere sempre alta e non c’è altra alternativa che mettere in cascina più punti possibili".

L'allenatore dell'Akragas si è infine soffermato sulla partita di Coppa contro lo Sciacca e sul valore che essa ha nell'ottica della crescita della squadra: "Più che il morale - ha concluso - risalta la consapevolezza. Dobbiamo essere consapevoli di essere una buona squadra e non un ammazza campionato: a questi livelli bisogna giocare anche di spada e non sempre di fioretto. Mercoledì la squadra ha fatto una grossa partita, è stata concentrata, chi ha subentrato ha giocato bene e questo mi fa sempre ben sperare. Noi dobbiamo essere sempre e comunque concentrati"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Marsala-Akragas, Anastasi: "Rispettiamo l'avversario, dobbiamo fare una partita importante"

AgrigentoNotizie è in caricamento