rotate-mobile
Calcio

Akragas, gli auguri per le feste della presidente Giordano: "Che l'anno nuovo ci porti dove meritiamo"

Il numero uno della società biancazzurra nel porre gli auguri a tutto l'ambiente akragantino fissa gli obiettivi: "Sono venuta qui per realizzare un progetto, far raggiungere alla squadra i massimi livelli"

"Riportare l'Akragas dove merita". Questo è l'augurio che la presidente della società biancazzurra Sonia Giordano inserisce tra i desideri per queste festivita natalizie in cui il Gigante arriva da primo in classifica del Girone A a quota trenta punti, seppur con il Canicattì (e potenzialmente anche l'Enna) in scia di sorpasso.

"Approfitto di questo momento per augurarvi buon Natale - afferma la presidente in un video messaggio diramato sui canali ufficiali della società -siamo prossimi a questa grande giornata e il mio augurio è che possiate passarlo con serenità assieme alle vostre famiglie. Faccio i miei auguri alle famiglie dei tifosi, ai tifosi stessi, ai ragazzi della squadra, ai miei collaboratori e dal profondo del cuore agli ultras che porto nel cuore. Io sono qui da un anno e mezzo ad Agrigento e devo ringraziare questa città per l’affetto che mi dà ogni volta che sono qui con voi: sono vicina a tutte le famiglie in questo natale segnato da cose particolari anche se sappiamo che la vita è fatta anche di bassi: guardiamo sempre le stelle che ci portano fortuna. Il mio augurio è finire in serenità e bellezza".

L'augurio per queste feste e l'avvento dell'anno nuovo per la Giordano è che l'Akragas possa intraprendere la strada del rilancio: "Al nuovo anno chiediamo che ci porti quello che ci è stato tolto - conclude -compresa la libertà e di raggiungere l’obiettivo per cui sono venuta ad Agrigento: riuscire nel progetto Akragas e portare questa squadra dove merita di stare. Il mio augurio è di raggiungere i massimi livelli che merita. Buon Natale a tutti e Forza Akragas".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, gli auguri per le feste della presidente Giordano: "Che l'anno nuovo ci porti dove meritiamo"

AgrigentoNotizie è in caricamento