rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

L'Akragas esprime vicinanza all'Ucraina: domenica in campo con i colori della bandiera al braccio

Per la sfida casalinga contro il Castellammare, in programma alle 15:30, la squadra indosserà una fascia gialloblù a sostegno della nazione invasa dalla Russia. I biancazzurri si sono allenata quest'oggi all'Esseneto e torneranno in campo domani per la rifinitura

Per la partita di domenica pomeriggio in programma all'Esseneto contro il Castellammare l'Akragas ha deciso di mandare un segnale di vicinanza all'Ucraina, nei giorni drammatici in cui il paese è sconvolto dalla guerra figlia dell'invasione russa. La squadra, che già settimana scorsa aveva espresso la sua totale disponibilità nella persona del presidente Deni per l'accoglienza di tre famiglie in fuga dalla nazione, indosserà domenica contro il Castellammare una fascia al braccio gialloblù, i colori della bandiera ucraina, per esprimere vicinanza allo stato invaso. L'iniziativa di solidarietà, autorizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti - Comitato Sicilia, intende lanciare un messaggio di supporto nei confronti del popolo ucraino condannando, senza mezzi termini, le azioni della Russia.

Tornando al campo oggi pomeriggio la squadra ha lavorato all'Esseneto agli ordini di mister Terranova per l'ultima sessione prima della rifinitura pre-gara in programma domani mattina sempre presso l'impianto cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Akragas esprime vicinanza all'Ucraina: domenica in campo con i colori della bandiera al braccio

AgrigentoNotizie è in caricamento