rotate-mobile
Calcio

Akragas, Terranova: "Il pareggio è giusto, nel primo tempo abbiamo sbagliato l'approccio"

L'allenatore dei biancazzurri commenta il pareggio ottenuto ieri in trasferta, contro il Casteldaccia

"L'atteggiamento del primo tempo non mi è piaciuto: martedì alla ripresa parlerò coi ragazzi. Dobbiamo capire che se vogliamo arrivare in alto bisogna gestire meglio la partita, soprattutto ad inizio gara". Con queste parole Nicolò Terranova, tecnico dell'Akragas, ha analizzato nel post gara il pari ottenuto dai suoi sul difficile campo del Casteldaccia. 

"Il pareggio è giusto, il primo tempo è stato caratterizzato da un atteggiamento sbagliato - ha dichiarato Terranova - Abbiamo avuto difficoltà nella costruzione della manovra, su questo campo non era semplice. Nella ripresa poi siamo entrati in campo con uno spirito diverso, abbiamo creato varie situazioni per arrivare al pareggio. Un punto meritato, a mio avviso. Cosa ci è mancato? Nel primo tempo abbiamo commesso troppi errori, il match va gestito meglio. Non dobbiamo rischiare, soprattutto su terreni di gioco come questo. Il possibile rigore per noi? Non commento le decisioni arbitrali, a prescindere dall'episodio la prestazione dei miei non è stata una delle migliori viste".

A fine gara, ai microfoni ufficiali della società, ha commentato la sfida anche il capitano, Alfonso Cipolla: "Abbiamo concesso due ripartenze all'inizio, loro hanno trovato così il gol del vantaggio - ha affermato Cipolla - Sicuramente ci abbiamo creduto sino alla fine, il gol al 95' ne è la testimonianza. Nel primo tempo eravamo sottotono, poi nella ripresa abbiamo rischiato qualche giocata in più e abbiamo mosso meglio la palla. Dobbiamo dare qualcosa in più in futuro, soprattutto su questo tipo di campi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Terranova: "Il pareggio è giusto, nel primo tempo abbiamo sbagliato l'approccio"

AgrigentoNotizie è in caricamento