menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso Akragas-Pomigliano, Rigoli in conferenza: "Teniamo il passo del Savoia"

L'allenatore parla del match in programma domani all stadio Esseneto, il tecnico biancazzurro spiega anche le motivazioni dell'addio del giovane Costa

Conferenza stampa pre Akragas-Pomigliano allo stadio Esseneto. Dopo la pausa invernale, torna a parlare il tecnico Pino Rigoli.

"Affrontiamo per la terza volta il Pomigliano - spiega Rigoli - l'ultima sconfitta ci ha lasciati con l'amaro in bocca, perchè la Coppa Italia era un nostro obiettivo".

Rientra in gruppo il difensore Chiavaro, ma con la quasi probabilità si ferma Nicola Arena: "Nicola, è tra i convocati, ma forse non riuscirà a partire titolare per un fastidio al ginocchio. Lauria? Lo teniamo in considerazione, ma il ragazzo ha avuto dei problemi fisici".

L'Akragas domani potrebbe presentarsi con la coppia d'attacco formata da Saraniti e Nassi, Rigoli risponde così: "Entrambi hanno caratteristiche diverse, non è detto che non le loro identità non possano convivere".

L'allenatore parla dell'addio del giovane Costa: "Preciso che noi non l'abbiamo cacciato via, il ragazzo ha scelto di lasciare la causa Akragas. Noi - spiega Rigoli - vogliamo gente motivata, persone che davvero lotti per la maglia. Spero che Costa trovi le giuste motivazioni altrove".

Sul fronte Daniele Arena, nuovo acquisto biancazzurro, l'allenatore spiega così le caratteristiche dell'esterno offensivo: "E' molto diverso sia da Nicola Arena che da Costa, Daniele ha diverse esperienze in D, è un giocatore che salta l'uomo e che finisce spesso l'azione".

L'Akragas, domani affronterà il Pomigliano, ancora priva di Bonaffini, i biancazzurri scenderanno in campo per non perdere il passo del Savoia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento