rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Sport

Verso Akragas-Battipagliese, Rigoli carica l'ambiente: "Riempite l'Esseneto"

Il tecnico si gode la vittoria contro il Noto ma pensa già alla sfida di domenica. L'allenatore non sottovaluta l'avversario, ma mette in guardia i suoi e chiama i suoi tifosi allo stadio

Si torna a sorridere in casa Akragas. La squadra del patron Alessi, ieri, ha vinto in Coppa contro il Noto. A commentare la prestazione dei suoi è stato mister Pino Rigoli: "Volevamo rialzarci subito dopo il ko di Torre Annunziata. Abbiamo fatto tre gol fuori casa - dice il tecnico - e non posso che essere soddisfatto. La nota positiva di oggi è vedere in campo Gaspare Pellegrino, dopo un mese e mezzo di stop è importante che lui sia sceso in campo".

Rigoli pensa alla delicata sfida di domenica contro la Battipagliese. Secondo il tecnico la squadra avrebbe un potenziale molto simile a quello del Savoia: "In questo momento la classifica della Battipagliese è bugiarda. Questa squadra è davvero un top club, va affrontato con la massima attenzione. Mi piacerebbe - ammette Pino Rigoli - vedere l'Esseneto stracolmo di gente, è una sfida importante per noi, il pubblico potrebbe essere la nostra arma in più".

Rigoli spiega la differenza tra campionato e Coppa. "Per noi l'obiettivo primario è il campionato. Siamo l'unica squadra siciliana che ha superato le fasi regionali, adesso iniziano le trasferte. Dobbiamo capire quanto dispendiose possano essere, vedremo nelle prossime settimane".

L'Akragas già da oggi è pronta per preparare l'insidiosa sfida contro la Battipagliese, match che si disputerà domenica allo stadio Esseneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Akragas-Battipagliese, Rigoli carica l'ambiente: "Riempite l'Esseneto"

AgrigentoNotizie è in caricamento