menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presidente della Lega Pro Macalli

Presidente della Lega Pro Macalli

Gironi e ripescaggi, Macalli: "Ancora tutto da decidere"

"Abbiamo deciso - tuona il massimo esponente della Lega Pro - di far slittare la stesura dei gironi, noi abbiamo tempo fino al 30 luglio per comunicarli alle società secondo regolamento. Ci siamo dati appuntamento a martedì"

Intervistato dai microfoni di TuttoLegaPro, il presidente Mario Macalli esamina la situazione e le possibili decisioni del Consiglio Federale della Figc: "Abbiamo deciso di far slittare la stesura dei gironi, noi abbiamo tempo fino al 30 luglio per comunicarli alle società secondo regolamento. Ci siamo dati appuntamento a martedì per decidere, ma se non dovesse essere quella la data giusta ci potremmo rivedere in qualsiasi giorno fino alla fine di luglio. Sono delle indiscrezioni infondate, - afferma con vigore Macalli - soprattutto la voce del ripescaggio del Cosenza, la società calabrese rimarrà in Serie D. Se proprio avverranno dei ripescaggi (quattro squadre ndr) saranno dalla Seconda divisione alla Prima divisione per formare due gironi da 18 squadre. Lo provede il regolamento, ma non è detto che si faccia. Nella Seconda divisione si prevedono due gironi, uno da 16 e l'altro a 17 squadre. Ho letto - conclude Macalli - che non ci saranno retrocessioni, ma ripeto che non cambierà nulla rispetto agli anni passati. Si retrocederà anche dalla Prima divisione".
 
L'Akragas sta monitorando da lontano questa situazione, tutto dipende dalle squadre che verranno ripescate.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento