menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paulo Dybala

Paulo Dybala

L'attaccante del Palermo Dybala: "La tragedia di Lampedusa deve farci riflettere"

Il centravanti rosanero racconta parte della sua vita, spiega che tanti anni fa i suoi nonni approdarono nel bel Paese per sfuggire alla guerra

La tragedia di Lampedusa non lascia indifferente il mondo del calcio. Dopo il ct della nazionale, Cesare Prandelli, a dir la sua è l'attaccante del Palermo Paulo Dybala. Il giovane si racconta in un'intervista rilasciata nelle colonne del Giornale di Sicilia; il centravanti rivolge il suo pensiero alle vittime di Lampedusa.

"Mi fanno riflettere su quanto sia importante la vita" spiega il talentuoso centravanti rosanero. Dybala rivela il passato dei suoi nonni, che qualche anno fa fuggirono dalla guerra e varcarono l'oceano: "Ripenso ai miei nonni che, dovendo fuggire dalla guerra, si sono imbarcati su una nave per avere una vita migliore. Loro fortunatamente sono riusciti a varcare l´oceano, altrimenti non sarei qui".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento