Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Post Akragas-Torrecuso, Meloni: "Troppi errori, ma dobbiamo rimanere compatti"

L'autore del momentaneo vantaggio commenta la partita. L'ex Savoia ha sbloccato il match al minuto diciassette del secondo tempo. L'attaccante akragantino è al suo sesto sigillo in campionato

Al triplice fischio finale, mister Vincenzo Feola lascia il campo imbufalito. La sua Akragas ha pareggiato contro il Torrecuso: uno a uno. Bocca cucita e dritto verso il pullman.

A parlare del match il difensore dell'Akragas Ciccio Vindigni: "Abbiamo preso un gol rocambolesco - ha detto il difensore biancazzurro ai microfoni di Radio Vela - . Siamo riusciti a imporre qui il nostro gioco, ma quanta sfortuna. Non siamo scoraggiati, ma fiduciosi di poter vincere il campionato. C'è molto rammarico - ha continuato Vindigni - creiamo molto, ma non finalizziamo".

"Prima della partita avrei messo la firma per il pareggio, l'importante era non perdere". Sono state queste le parole del numero dieci dell'Akragas Nicola Arena. "Oggi - continua - siamo stati davvero devastanti, ma abbiamo sbagliato tanto. Posso dire che lla fine della partita sono dei punti persi. Meritavamo di vincere, ma dovevamo chiudere la partita. Ci giocheremo tutto fino alla fine".

E' della stessa idea l'autore del gol Beppe Meloni: "Due punti persi, meritavamo di vincere. All'unica occasione che loro hanno  ci hanno castigato. Andare a meno tre era tutta un'altra storia. Perchè sbagliamo sotto porta? Forse è la troppa pressione, mischiata alla paura di sbagliare. Abbiamo giocato alla grande, peccato. Dico ai tifosi di stare compatti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Post Akragas-Torrecuso, Meloni: "Troppi errori, ma dobbiamo rimanere compatti"

AgrigentoNotizie è in caricamento