rotate-mobile
Sport

Stop alla vendita dei biglietti, i tifosi dell'Akragas: "Pronti a manifestare"

In occasione della sfida tra Pomigliano e Akragas, valida per le semifinali di serie D, la Questura ha limitato la capienza dell'Esseneto

Tornano gli ultras della Curva Sud i quali, tramite nota stampa, hanno deciso di dir la loro sulla decisione della Questura che ha limitato la capienza dello stadio "Esseneto" in occasione della sfida tra Pomigliano e Akragas, valida per le semifinali di serie D. Tra le mani del patron Alessi,infatti, è arrivata una diffida, avente come oggetto quello di restringere il pubblico a 2500 persone?.

"Ci sentiamo fortemente offesi, delusi e raggirati, non solo in quanto tifosi dell'Akragas ma soprattutto in quanto cittadini. Riteniamo - si legge - che qualsivoglia motivazione legata alla sicurezza, diventi estremamente ambigua dal momento che l’Amministrazione comunale non se ne sia minimamente preoccupata in occasione delle precedenti partite (dunque, di conseguenza, ci avrebbe messi tutti in pericolo da più di un anno). Crediamo fermamente nella negligenza e nell’incompetenza dei nostri politici, in primis del nostro sindaco, ormai da troppo tempo non curante delle richieste e delle necessità dei cittadini tutti. Pertanto siamo determinati a far sentire la nostra voce mediante una imminente manifestazione di protesta, beninteso non violenta. Ci basta già la violenza a lungo perpetrata negli ultimi anni a danno dei nostri diritti, per mano di questa Amministrazione comunale. A questa manifestazione aderisce anche il gruppo storico della Fossa dei Giganti 85-86".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alla vendita dei biglietti, i tifosi dell'Akragas: "Pronti a manifestare"

AgrigentoNotizie è in caricamento