menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Carbonaro attaccante del Valderice

Giuseppe Carbonaro attaccante del Valderice

Note stonate e positive: stecca il Campofranco, sorprende il Valderice

La ventiduesima giornata regala questa volta la leadership all'abituè Ribera e non solo. Sorprende la compatezza del team di Giuseppe Carbonaro che si veste da grande e guasta le feste in chiave play-off

Il torneo di Eccellenza, si sfida a suon di gol.  La ventiduesima giornata regala questa volta la leadership all'abituè Ribera e non solo. La squadre di Brucculeri si conferma una della squadre più temibili, avendo all'attivo quarantaquattro gol. I biancazzurri vantano ancora una volta la miglior difesa con appena dieci reti subite, vantando l'arma in più chiamata Talluto.

Dal biancazzurro sponda Ribera al biancazzurro akragantino. Si rifà il look l'Akragas di mister Raffaele, che grazie alla sontuosa "abbuffata" di gol a discapito della Palermitana, risale la china in chiave classifica marcature, piazzandosi al terzo posto. Sono trentatrè i gol realizzati in ventidue giornate dagli agrigentini. 
Migliora anche la difesa, rimasta imbattuta domenica. Sono diciannove i gol subiti dal portiere akragantino Calogero Infantino. 
 
Dalle note positive, alle stonature in chiave classifica targata Campofranco, il quale rischia di franare incredibilemte. Undici vittorie e sette sconfitte, è questo il bottino alla quale la dirigenza campofranchese deve far fronte. Fabio Messina fatica a trovar la porta e l'innesto Durante a oggi non è apparso convincente. Il Campofranco, dopo il periodo positivo, si ferma a quota trentasette punti.
 
La vera sorpresa della ventiduesima giornata è il Valderice. La squadra del bomber Carbonaro si veste da "grande" e guasta le feste in chiave play-off. 
La corazzata Kamarat del senatore Renato Maggio frana davanti il pubblico casalingo.
 
Il Valderice, dopo aver fermato l'Akragas, manda in bufera la squadra di Scillufo, poker servito in quel di Cammarata. Un Valderice tosto e quadrato, è questa la vera migliore squadra della ventiduesima giornata.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento