menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori di manutenzione allo stadio Esseneto, Alessi: "Inizieranno a breve"

Dopo lo sfogo dei giorni passati la "telenovela" sembra essere finita. Il primoi cittadino Marco Zambuto ha rinnovato l'accordo con la ditta Centinaro. Nei prossimi giorni inizierà la risemina

Dopo lo sfogo di sabato scorso in conferenza stampa, oggi arriva la tanto attesa risposta. L'Akragas aveva puntato il dito verso il sindaco Marco Zambuto, "accusandolo" di non prendere in considerazione lo stato attuale dello stadio Esseneto. Stamani lo stesso primo cittadino rinnova l'accordo con la ditta Centinaro, società vincitrice d'appalto. Nei prossimi giorni, verrà effettuata la risemina. Ad esprime il tutto il suo consenso è il presidente dell'Akragas Silvio Alessi.

"Il nostro sfogo è servito a qualcosa - ha detto Alessi - il sindaco ha ascoltato le nostre lamentele mettendosi subito a nostra disposizione. Avere uno stadio adeguato è interesse non solo della squadra ma anche dell'intera città. Gli interventi di manutenzione - spiega il massimo dirigente  dell'Akragas - avverranno in maniera tempestiva. Io, a nome di tutta la società, non posso far altro che ringraziare chi renderà adeguato lo stadio Esseneto".

Il patron Alessi parla anche della sfida di Coppa Italia contro il Kamarat: "Dobbiamo andare a Cammarata per fare la nostra partita. Un risultato positivo premierebbe l'impegno di tutti i ragazzi. Ho fiducia - conclude il presidente Alessi - in un gruppo che continua a darmi tante soddisfazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento