menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvio Alessi

Silvio Alessi

Akragas, Silvio Alessi: "Ad Agrigento resterà chi lo merita"

Il presidente del Cda a muso duro con chi non "merita la maglia biancazzurra". Silvio Alessi chiede "impegno e determinazione". L'Akragas ha perso 4 a 0 contro la Casertana, capolista del torneo

"I fischi? I tifosi pagano il biglietto, hanno il diritto di farlo". Silvio Alessi commenta così il post-gara della sfida tra l'Akragas e la Casertana. I biancazzurri hanno perso 4 a 0. "Non capisco perchè - commenta Alessi - questa squadra fuori casa gioca un calcio e allo stadio 'Esseneto' ne gioca un'altra. Ad Agrigento rimarrà chi suderà la maglia, non esistono pezzi da novanta o da settanta, qui resta chi se lo merita. Gennaio? Interverremo sul mercato. Trovare le parole giuste dopo questo questo ko è difficile. Sulla carta abbiamo preso giocatori importantissimi - chiosa Alessi - adesso non stanno rendendo come ci aspettavamo. Il gioco di Legrottaglie? A volte mi piace, altro no". Silvio Alessi in sala stampa è amareggiato, non si aspettava e non voleva subitr una sconfitta così pesante in casa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento