menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mustapha Muhammed regala la gioia più grande al Sant'Angelo Licata

Ancora una volta gli uomini di mister Vedda devono ringraziare il nigeriano ex Licata, che freddo al 94esimo minuto spiazza il portiere ospite prendendosi l'abbraccio dei tifosi

Ancora lui. Mustapha Muhammed  trascina il suo Sant'Angelo Licata alla vittoria. Eccezionalmente allo stadio "Dino Liotta" il team licatese ha battuto di misura il Mussomeli.
 
Tre a due per i padroni di casa e minuti che sembravan esser fermi. Ha aperto le marcature Cavaleri che insacca una punizione dal limite, un azione pregevole che regala al capitano di casa Sant'Angelo Licata la gioia del primo gol stagione.
 
Sant'Angelo sul due a zero abbassa le difese, tanto da farsi raggiungere dagli ospiti. Sul due e a due la partita diventa impressionante, le squadre si spaccano in due ed il Sant'Angelo prova a far suo il match.
 
Ancora una volta gli uomini di mister Vedda devono ringraziare il nigeriano ex Licata, che freddo al 94' spiazza il portiere ospite prendendosi l'abbraccio dei tifosi. Il Sant'Angelo con questa vittoria elimina il Mussomeli ed accede alla finalissima regionale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento