menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente dell'Akragas Silvio Alessi

Il presidente dell'Akragas Silvio Alessi

Akragas-Agropoli, le interviste del post partita

Rammaricato il tecnico Pirozzi che promuove la prova dei suoi e boccia l'operato dell'arbitro. Diverso umore per il patron Alessi che ritrova il sorriso

Post partita tranquillo in casa Akragas. Nella sala stampa dello stadio Esseneto si alternano gli esponenti di Agropoli e Akragas. "L'Akragas è una buonissima squadra - ha detto il patron dell'Agropoli - oggi noi abbiamo fatto il possibile ma devo complimentarmi con il team di Pino Rigoli. E' una squadra molto attenta e organizzata, a mio avviso quella che mette in campo il miglior calcio".

"Non meritavamo di perdere - ha continuato il tecnico dell'Agropoli Egidio Pirozzi - l'espulsione ci ha tolto tanto e abbiamo sofferto. Sono molto rammaricato perchè prima dell'espulsione abbiamo messo in campo grinta e determinazione. Ammetto che questa sconfitta ci sta stretta".

Nella sala stampa dell'Esseneto anche il patron Silvio Alessi: "Ho rivisto la mia squadra, questa vittoria ci da morale e voglia di continuare a far bene. Ho visto i miei ragazzi lottare su ogni pallone e sono soddisfatto. L'assenza di molti elementi della Sud? Era un ambiente quasi  surreale. Il progetto Akragas comprende anche loro, spero davvero che tornino a tifare per la squadra che amano".

Torna a parlare il tecnico biancazzurri Pino Rigoli: "Serviva vincere e lo abbiamo fatto. La mia espulsione? Francamente non l'ho capita, come non ho capito il gol annullato a Saraniti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento