menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maurizio Capraro

Maurizio Capraro

CALCIO: Per l'Akragas doppia seduta Capraro "chiama" i tifosi

"Ovviamente - spiega il team manager akragantino - la gara di sabato, e per di più lontana...

Mancano quattro giorni al match tra Akragas e Audace Monreale. La partita si giocherà in anticipo, sabato prossimo sul sintetico del comunale di "Brucculeri". Il team allenato dal tecnico Raffaele, malgrado la pioggia ha dato vita a un allenamento mattutino. L'Akragas, infatti, nella giornata di oggi sosterrà una dobbia seduta tecno-tattica. Ha voluto dire la sua il team manager Maurizio Capraro, esaminando il momento delicato della squadra, falcidiata dalle squalifiche.

"E' vero la squadra purtroppo scenderà in campo priva di molti titolari, ma ci tengo a sottolineare - spiega Capraro - che la rosa dell'Akragas è composta da 25 validissimi giocatori. Molti di loro non hanno avuto modo di mettersi in luce negli altri match. Quella di sabato sarà una prova di maturità per qualche giocatore che è stato utilizzato poco. Non cerchiamo alibi, vogliamo vincere la partita e andare avanti. La società - afferma Capraro - è più forte e affamata di prima, chiediamo ai ragazzi di far bene e di portarci in alto".

Al dirigente akragantino, chiediamo se l'anticipo e la struttura non capiente del Brucculeri (circa 1000 posti) potrebbero penalizzare i tifosi. "Ovviamente la gara di sabato, e per di più lontana dall'Esseneto potrebbe affievolire l'afflusso dei supporter, ma precisiamo che la scelta del sabato è stata obbligata. Vogliamo che l'Esseneto sia perfetto al nostro ritorno, per questo abbiamo deciso di fare questo sacrificio".

Akragas-Monreale potrebbe vedere il ritorno di una pedina fondamentale per la rosa akragantina. Infatti, ha ripreso gli allenamenti a ritmo serrato il difensore Marco Semprevivo, lontano dai campi di gioco da circa un mese. L'assenza di Nobile, potrebbe portare il tecnico Raffaele a disegnare la formazione inserendo il forte difensore. Ancora ai box Gallo, alle prese con un problema alla spalla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento